Criptovalute

La criptovaluta è un tipo di moneta virtuale nata con l’obiettivo di dare la possibilità alle persone di effettuare pagamenti in maniera digitale.
Numerose sono le criptovalute presenti oggi che si possono utilizzare; altre sicuramente stanno nascendo in questo momento. Questo tipo di moneta, a differenza di altre, è assolutamente indipendente da qualsiasi sistema bancario.
Il nome di questa moneta deriva dal fatto che utilizza il sistema di crittografia per verificare le transazioni.
Con il sistema adottato dalle criptovalute è possibile effettuare o ricevere pagamenti da qualsiasi parte del mondo ed in qualsiasi momento. Per assicurarsi della regolarità dei pagamenti le transazioni effettuate vengono inserite in un registro reso pubblico a tutti gli utenti.

La criptovaluta è sicura?

Essendo presenti numerose criptovalute è difficile fare un discorso generico, ma si può ad ogni modo affermare che le criptovalute che utilizzano la tecnologia blockchain sono le più sicure.
Per fortuna degli investitori la maggior parte delle monete virtuali utilizza questo sistema.
Si tratta di un registro organizzato a blocchi dove vengono inserite tutte le transazioni effettuate dai clienti della moneta virtuale. Questo registro è visibile a tutti, ma nessuno ha la possibilità di modificarlo, nemmeno i fondatori della criptovaluta di riferimento.
Il compito principale del blockchain è quello di monitorare e controllare tutte le transazioni che vengono effettuate. Questo controllo deve avvenire nel momento stesso della transazione, in modo tale da evitare che si possano verificare delle frodi nei confronti di un cliente.
La complessità dell’architettura informatica del blockchain consente una sicurezza in grado di far desistere anche i migliori hacker.
Ad ogni modo, se si vuole essere ancora più sicuri si ha la possibilità, tramite alcune agenzie assicurative, di assicurare il proprio wallet.

Che cos’è il wallet?

Il wallet non è nient’altro che un portafoglio virtuale necessario per comprare le criptovalute e per effettuare i pagamenti digitali.
L’investitore ha la possibilità di scegliere se aprire un conto tramite un wallet online o attraverso un wallet scaricabile.
Nel primo caso è possibile eseguire questa operazione tramite i più famosi exchange presenti in circolazione; questa operazione risulta essere molto semplice da svolgere. È consigliata a coloro che desiderano investire somme meno importanti, in quanto in caso di fallimento (cosa molto rara) dell’exchange presso il quale si è inscritti, si andrebbe a perdere tutto il capitale presente nel portafoglio virtuale.
Nel secondo caso è necessario effettuare l’installazione di un programma specializzato per questa operazione sul proprio dispositivo informatico; questa operazione, nonostante sia più sicura, è consigliabile ad investitori che hanno una migliore conoscenza della materia, in quanto lo stessa sistema di portafoglio non è di facile utilizzo.
Un’ulteriore tipo di portafoglio virtuale possibile è quello denominato wallet hardware.
Non è sicuramente il sistema più utilizzato, ma è certamente quello più sicuro. Per accedervi, infatti, è necessario disporre di un dispositivo fisico, il più delle volte si tratta della nota chiavetta utilizzata anche per le operazioni bancarie.

Quali sono le migliori criptovalute oggi?

Come abbiamo accennato in precedenza, ci sono in circolazione numerose criptovalute; ciò se da una parte ci consente di trovare quella che più si addice alle nostre esigenze, dall’altra ci deve mettere in guardia e farci stare molto attenti a quale scegliere per evitare di incappare in brutte sorprese.
Di seguito è presente una lista delle migliori criptovalute del momento:

Bitcoin

Stiamo parlando della più famosa criptovaluta del mercato; nata nel 2009, da un anonimo fondatore, il bitcoin è stata la prima moneta virtuale ad essere usata.
Il suo valore, inizialmente pari a pochi dollari, nel corso degli anni è aumentato in maniera sconsiderata; il boom è stato raggiunto nel febbraio del 2021, quando i fondatori del noto marchio Tesla hanno acquistato un numero importante di bitcoin. Dopo quella operazione il valore del bitcoin raggiunse una cifra superiore ai sessantamila dollari. Il valore attuale si aggira intorno ai quarantamila dollari, ma gli esperti del settore hanno previsto che entro la fine dell’anno il prezzo di un bitcoin raggiungerà almeno i cinquantamila dollari.
Gli esperti consigliano, senza ombra di dubbio, di investire fortemente in questa moneta virtuale.

Ethereum

La criptovaluta in questione è considerata la prima rivale dei più famosi bitcoin. È stata fondata nel 2014 da un programmatore russo e nel corso degli ultimi anni sta riscontrando sempre più pareri favorevoli da parte degli investitori. IL suo attuale valore è di circa di duemila dollari, discostandosi molto dal valore del bitcoin. Ad ogni modo, gli esperti in materia stimano una crescita esponenziale della stessa. Resta, in ogni caso, l’alternativa più valida ai bitcoin. Alcuni investitori stanno, infatti, differenziando i propri investimenti puntando fortemente anche su questo tipo di criptovaluta.

Polygon (MATIC)

In realtà MATIC è la moneta virtuale usata dal protocollo Polygon. Se si desidera comprare criptovalute economiche che hanno una prospettiva di futuro molto interessante MATIC è sicuramente la più adatta. Il valore della moneta attuale è di poco inferiore ai due dollari, ma nell’ultimo anno ha registrato un incremento percentuale superiore all’8%. La criptovaluta emergente è stata, nell’ultimo periodo, una di quelle ad aver avuto il miglior incremento nel settore, attirando su di essa le attenzioni dei più esperti della materia. Per chi vuole iniziare ad investire in criptovaluta con cifre non esorbitanti può seriamente prendere in considerazione questa moneta virtuale.

Ripple (XRP)

Prima di entrare nel dettaglio, è opportuno precisare che la Ripple poggia sulla valuta degli XRP.
Questa valuta è stata la vera sorpresa del 2020, infatti ha registrato un aumento percentuale maggiore rispetto a quello che era stato previsto. Il suo valore attualmente non è ancora esagerato (è inferiore ad un euro), ma si pensa che possa lievitare rapidamente. Potrebbe essere il giusto investimento da fare per avere in futuro un guadagno consistente.
La cosa ideale da fare sarebbe quella di differenziare gli investimenti, puntando una parte del proprio capitale su una criptovaluta più conosciuta ed un’altra parte sul Ripple.

Yuan digitale

Una delle ultime novità è la nuova criptovaluta cinese che certamente passerà alla storia per essere la prima criptovaluta di stato. Il valore attuale di questa moneta digitale è molto basso ed è anche difficile fare una previsione sul suo andamento futuro. Ciò che sicuramente è noto a tutti è che solitamente i cinesi nel campo delle innovazioni non sono secondi a nessuno. Potrebbe essere interessate scommettere parte del proprio denaro su questa nuova criptovaluta.


Dove comprare le criptovalute?

Nel corso del tempo, le criptovalute sono diventate una forma di investimento sempre più utilizzata.
Le modalità per effettuare l’acquisto delle monete virtuali sono molteplici. Il modo più sicuro per farlo è sicuramente quello di effettuare l’acquisto attraverso le piattaforme di trading.
Per non incappare in qualche brutta sorpresa abbiamo preparato un elenco delle migliori piattaforme del momento.

eToro

La società è stata fondata a Londra nel 2006 e si è affermata come la migliore piattaforma per investire nelle monete virtuali.
Accogliendo le richieste degli utenti meno esperti e più esperti, eToro è una delle piattaforme più utilizzate perché offre l’importante servizio di copytrading.
Infatti, come funzione utile soprattutto per i principianti, si ha la possibilità di guardare agli investitori più esperti, copiandone le trades.
Pertanto, risulterà senza dubbio conveniente captare le mosse dei traders più esperti per ottenere i risultati desiderati.
Un deposito minimo di 200 euro è ciò che la piattaforma chiede perché ne sia possibile l’utilizzo.

Trade

Sempre di più sono gli investitori inesperti che decidono di servirsi di una piattaforma intuitiva e di semplice utilizzo come Trade.
La società, fondata nel 2013, fornisce ai cliente la possibilità di usufruire del servizio di un esperto in grado di guidare gli investitori e portarli a grandi risultati: il servizio offerto prevede anche un supporto telefonico in lingua italiana.
Due sono le modalità di accesso alla piattaforma: il conto demo e il conte reale. Con il conto demo è possibile accedere ai servizi in modo totalmente gratuito, testando le proprie strategie di investimento senza impiegare preliminarmente i propri fondi monetari. Invece, con il conto reale occorre lasciare come deposito una somma minima di 100 euro, iniziando direttamente con un vero e proprio investimento.

XTB

Nata nel 2002, la piattaforma XTB è stata una delle prime ad essere presente sul mercato.
Gli investitori la scelgono principalmente per la semplicità di funzionamento e per i numerosi servizi offerti come l’app per smartphone, i grafici aggiornati in tempo reale e la possibilità di usufruire dei suggerimenti di trading.
Inoltre, prima di procedere all’investimento vero e proprio c’è la possibilità di provare la versione demo in maniera completamente gratuita. Il cliente sarà così in grado di capire se la piattaforma scelta è quella più adatta alle proprie esigenze.
Successivamente, con un deposito minimo di 250 euro sarà possibile passare alla più classica versione, che consentirà al cliente di iniziare ad investire seriamente.

IQ Option.

La piattaforma in questione è la preferita dei piccoli investitori. Fondata nel 2013, permette di utilizzare i propri servizi richiedendo un deposito minimo di solo 10 euro. Questa caratteristica, insieme a tutti gli altri servizi messi a disposizione, sta facendo aumentare il numero di iscritti a questa piattaforma di trading.

Criptovalute

Guadagnare attraverso la vendita delle criptovalute sta diventando un’attività che sempre più persone stanno mettendo in atto. L’operazione non è semplice da effettuare come cercheranno di farvi credere in altri articoli, ma siamo sicuri che con la giusta concentrazione e le giuste conoscenze, qualsiasi persona è in grado di investire in questo settore.
Come avete ben visto le scelte da fare sono tante, di conseguenza ognuno sarà libero di investire il proprio denaro come meglio crede, senza alcun tipo di vincolo.

Se anche tu desideri programmare i tuoi piani di investimento in criptovalute nella maniera più sicura ed adeguata non potrai fare altro che leggere con attenzione le informazioni contenute in questo articolo.
Una volta che avrai assimilato tutte le informazioni di cui necessiti non dovrai fare altro che iniziare a guadagnare.